Zonaprotetta

Diritti, Salute e Sessualità

Contattaci

allo 091 923 80 40

w

Scrivici a

info@zonaprotetta.ch

Vieni a trovarci

Via Bagutti 2,
6900 Lugano

Chi siamo

Zonaprotetta si occupa di salute sessuale e prevenzione delle Infezioni sessualmente trasmissibili verso la popolazione generale e i giovani, così come per persone più  esposte a rischi di discriminazione (persone lgbt+,  persone con Hiv e sex workers).

Zonaprotetta è aperta da lunedì a venerdì (in estate da martedì a venerdì), potete scrivere a  info@zonaprotetta.ch  o telefonare 091 923 80 40 per info sui  test rapidi e sulla possibilità di avere incontri o ritirare materiale informativo.

Zonaprotetta
si occupa di salute sessuale e prevenzione delle IST nella popolazione generale, giovani e persone esposte a rischi di discriminazione (omosessuali, sex workers e persone con Hiv).

Primis
tramite mediatrici culturali si rivolge alle persone che si prostituiscono, offrendo consulenze di carattere sanitario e sociale e coordinando la Rete di Aiuto.

Gayticino/MSM
offre consulenza su salute sessuale e prevenzione delle IST, consumo di sostanze e di sostegno nell’accettazione di sé per gay, lesbiche, bisex e maschi che hanno rapporti sessuali con altri maschi.

Test per Tutti
Presso Zonaprotetta è possibile effettuare il test rapido Hiv e Sifilide. Contattandoci potrete effettuare presso il Servizio di malattie infettive dell’Ospedale Civico di Lugano uno screening specialistico e in forma anonima.

Le ultime News

1° Dicembre, Test gratuiti per tutti

1° Dicembre, Test gratuiti per tutti

mercoledì 1° dicembre 2021,
in via Bagutti 2, Lugano, effettueremo per tutti coloro che ci scrivono o ci telefonano test gratuiti per l’Hiv. Normalmente il test è gratuito sotto i 25 anni, in questa occasione lo faremo per tutti e se qualcuno non può venire lo faremo ancora per due momenti di dicembre, il mercoledì 15 dicembre dalle ore 14.00 fino alle 15.00 e il 22 dicembre alla stessa ora.

leggi tutto
Ricordando il suo sostegno al Pride 2018

Ricordando il suo sostegno al Pride 2018

Marco Borradori ha sostenuto con entusiasmo ed empatia il primo Pride nella Svizzera italiana. Lo ringraziamo con calore tramite questo video. Ci mancherà il suo intelligente sostegno e il suo aiuto a superare i pregiudizi più diffusi.

leggi tutto