Primis

Si rivolge a tutte le persone che esercitano la prostituzione sul nostro territorio. Un’ équipe di mediatrici linguistico culturali incontra direttamente nei luoghi le persone che esercitano la prostituzione offrendo consulenze di carattere sanitario e sociale. Primis coordina la Rete di aiuto a favore delle persone che si prostituiscono

Dal
1995,

sulla base del  mandato di prevenzione all’Hiv/Aids e alle malattie sessualmente trasmissibili, sono cominciati gli interventi tra le persone che si prostituiscono. Quando è iniziato il primo progetto “Donne scalze”, finanziato dall’Aiuto Aids Svizzero nel nostro cantone, iniziavano ad aprirsi locali a luci rosse e i Night-club erano già in un numero notevole.

Durante gli  anni gli interventi e i progetti si sono via via sempre più articolati e differenziati. Sono state attuate esperienze di prevenzione all’HIV e Aids rivolti ai clienti di prostitute (progetto Don Juan) e formazioni sui temi della salute rivolti a sex worker (formazione di moltiplicatrici).

Il progetto Donne scalze , dopo una prima fase sperimentale, finanziata da Aiuto Aids Svizzero ha iniziato a essere sostenuto timidamente anche dal Cantone.

Nel
1999,

è iniziata una stretta collaborazione con Antenna MayDay che ha portato alla nascita del progetto “Venere” , promozione della salute rivolto alle ballerine di cabaret. Il progetto ha ricevuto in parte un contributo dal Cantone.

In quegli anni, oltre che attuare azioni a favore delle persone attive nella prostituzione, si è agito anche a livello politico affinché emergesse in tutte le sue sfaccettature il fenomeno della prostituzione che, malgrado fosse allora molto presente, rimaneva comunque nella totale invisibilità.

È datato 1999 il primo seminario sulla realtà della prostituzione nel nostro cantone organizzato con MayDay che ha iniziato a accendere i riflettori sul fenomeno, fino ad allora relegato solo nelle cronache nere.

Nel
2001,

nasce Primis con l’intento di raggruppare sotto un unico cappello le diverse azioni e progetti sviluppati a favore delle persone che si prostituiscono.

Primis è l’acronimo di prevenzione informazione e mediazione nell’industria del sesso.

Dopo l’entrata in vigore della legge prostituzione (2001) Primis nel 2003 entra a far parte della commissione cantonale “Gruppo di monitoraggio della prostituzione” Nel 2006 Primis, insieme a May day, è nominato dal consiglio di stato ente di riferimento per fornire consulenza sanitaria, sociale e giuridica alle persone che si prostituiscono e coordinare la Rete di aiuto.